IMU 2021 ACCONTO IN SCADENZA IL 16 GIUGNO

Il 16 giugno prossimo scade il termine per pagare la prima rata IMU 2021 (acconto). Presupposto dell’IMU è la proprietà o altro diritto reale di un immobile situato in Italia. Quindi oltre al proprietario, sono obbligati anche coloro che detengono un immobile in uso, usufrutto o abitazione. Sono esentate dal pagamento IMU i fabbricati e le relative pertinenze, adibiti ad abitazione principale, con eccezione dei fabbricati di lusso (A1,A8 e A9) Tra le “vecchie” esenzioni rientra anche la casa assegnata al genitore affidatario dei figli.



IMU 2021 Scadenza

Nei vari decreti di questo periodo pandemico, sono invece emerse alcune novità in merito alle esenzioni. In particolare: è cancellata la prima rata 2021 per gli immobili ad uso turistico, alberghiero e dello spettacolo, se posseduti direttamente dai gestori delle attività; sono esonerati dal pagamento della prima rata 2021 i titolari di partite IVA che abbiano i requisiti per il fondo perduto di cui all’art. 1 del DL 41/2021 (sempre che vi esercitino la propria attività).


Rag. Federica Paolicchi

11 visualizzazioni0 commenti